Condividi le tue foto macro più belle scattate con iPhone per la challenge “Shot on iPhone” di Apple

MOVE
MOVE
Domenica
14:21:49
Febbraio
20 2022

Condividi le tue foto macro più belle scattate con iPhone per la challenge “Shot on iPhone” di Apple

Apple si aggiudica la sua prima storica nomination all’Oscar per il miglior film con “CODA” e si assicura un totale di sei candidature, fra cui quella di Denzel Washington come miglior attore per la sua interpretazione in “Macbeth” e quella di Troy Kotsur come miglior attore non protagonista per il suo ruolo in “CODA”

View 1.6K

word 1.6K read time 7 minutes, 47 Seconds

Apple invita gli utenti iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max a scattare foto di piccole cose, in grande, per la challenge “Shot on iPhone” dedicata alla fotografia macro. La challenge inizia oggi e durerà fino al 16 febbraio 2022. I vincitori e le vincitrici verranno annunciati in aprile.

La linea di iPhone 13 Pro ha il sistema di fotocamere più evoluto mai visto su un iPhone, che consente, per la prima volta, di scattare foto nitide e bellissime con una lunghezza focale minima di 2 centimetri. Per celebrare la fotografia macro, Apple invita gli utenti a partecipare a una challenge dedicata, condividendo le proprie foto macro preferite scattate con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max su Instagram e Twitter usando gli hashtag #ShotoniPhone e #iPhonemacrochallenge. Una giuria di esperti del settore e di Apple valuterà le immagini provenienti da tutto il mondo e ne selezionerà 10. Le foto vincitrici verranno pubblicate in una galleria sulla Newsroom Apple, apple.com , sull’account Instagram di Apple ( @apple) e altri account Apple ufficiali. Potrebbero anche apparire in campagne digitali, negli Apple Store, su affissioni esterne o in mostre fotografiche pubbliche.

Anche gli oggetti più piccoli appaiono più grandi rispetto alle loro dimensioni reali, perché vengono ingranditi con una distanza focale minima di 2 cm.

Il sistema di fotocamere professionali di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max include un nuovo ultra-grandangolo, grandangolo e teleobiettivo, e può contare sulle eccezionali prestazioni del chip A15 Bionic progettato da Apple. Il nuovo ultra-grandangolo ha un’apertura molto più ampia (ƒ/1.8) e un nuovo sistema di autofocus che migliora del 92% le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità, garantendo immagini più brillanti e nitide. Il nuovo design degli obiettivi, la funzione di autofocus per la prima volta sull’ultra-grandangolo di un iPhone e il software evoluto permettono di scattare foto macro incredibili in cui il soggetto appare più grande rispetto alla sue dimensioni reali.

Alcuni degli esempi più sensazionali di fotografia macro sono scatti di oggetti comuni come una spazzola, un alimento o elementi della natura quali ghiaccio, neve, fiori, insetti o cuccioli di animali. La bellezza della fotografia macro sta nella sua capacità di trasformare l’ordinario in straordinario.

Consigli per scattare foto macro con iPhone 13 Pro.

  • Avvicinarsi al soggetto: si può arrivare fino a 2 centimetri di distanza.
  • Fissare il punto focale principale vicino al centro dell’inquadratura: è qui che la messa a fuoco è più nitida quando si scattano foto macro con iPhone.
  • Toccare un’area nell’inquadratura per impostare un punto focale specifico.
  • Scattare a 0,5x per usare un campo visivo ultra-grandangolare, oppure a 1x se si preferisce un’inquadratura più stretta; l’iPhone passerà automaticamente da una fotocamera all’altra mentre ci si avvicina al soggetto, mantenendo l’inquadratura 1x.

Le fotografie macro scattate con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max sono nitide e dettagliate.

Ecco la giuria

Anand Varma
Anand è National Geographic Explorer e fotografo pluripremiato convinto che la fotocamera non sia solo uno strumento per immortalare quello che vede: è un modo per illuminare gli strati di bellezza e complessità che rimangono altrimenti invisibili all’occhio nudo. Laureato in biologia integrativa, Anand mette in risalto creature i cui incredibili dettagli non vengono solitamente notati, scoprendo al contempo nuove storie dietro la scienza.

Apeksha Maker
Apeksha vive a Mumbai ed è co-fondatrice dell’agenzia fotografica The House Of Pixels. La sua fotografia è un percorso verso “l’espressione di sé”. Collabora con un’ampia gamma di brand internazionali e attori e attrici indiani, e le sue immagini appaiono regolarmente nelle riviste più lette in India, come GQ, Elle e Cosmopolitan.

Peter McKinnon
Peter è fotografo, regista, creator di YouTube e imprenditore di successo internazionale. Usa le proprie piattaforme per ispirare e aiutare le persone a perseguire la propria passione dietro l’obiettivo. Nel 2019 è stato nominato Breakout YouTuber dell’anno agli Shorty Awards, e nel 2020 ha vinto lo Streamy Award per la cinematografia. La sua fotografia è apparsa su due monete speciali da collezione emesse dalla Zecca Reale Canadese.

Paddy Chao
Paddy è un fotografo specializzato nel cogliere momenti di vita quotidiana usando iPhone. Il suo lavoro è eterogeneo: fotografa strade, persone, panorami ed elementi architettonici. Le foto scattate con il suo iPhone gli hanno fatto vincere numerosi premi internazionali, tra cui un concorso fotografico del National Geographic, PX3, Mobile Photography Awards (MPA) e IPPAWARDS.

Yik Keat Lee
Yik Keat è un fotografo urbano autodidatta che vive a Singapore. A soli 25 anni ha collaborato con importanti brand internazionali, tra cui Louis Vuitton, Burberry, Adidas e Porsche in occasione di campagne stagionali locali, e grandi aziende locali come la OCBC Bank di Singapore e l’emittente nazionale Channel 8 nell’ambito di iniziative fotografiche. È noto per la sua capacità di creare narrative uniche con immagini di vita ordinaria, e dedica un impegno enorme nella creazione di ogni suo contenuto visivo. È attivo su molte piattaforme social, dove insegna agli altri a creare foto eccezionali usando i dispositivi mobili.

Arem Duplessis
Arem lavora a stretto contatto con fotografi e fotografe di fama internazionale nel suo ruolo di direttore della fotografia nel team marketing di Apple. In precedenza, ha ricoperto il ruolo di Design Director del New York Times Magazine per quasi dieci anni.

Billy Sorrentino
Billy è responsabile delle esperienze legate alla fotografia su tutti i prodotti e fa parte del team design di Apple. Prima di iniziare a lavorare in Apple, è stato Head of Creative in WIRED e ha collaborato con molte personalità internazionali della fotografia editoriale.

Della Huff
Della guida il product management per le app Foto e Fotocamera in Apple, ed è lei stessa una appassiionata fotografa che ama esplorare e fotografare il mondo con il proprio iPhone.

Kaiann Drance
Kaiann, nel suo ruolo di Vice President of Worldwide Product Marketing, lavora con i talentuosi team di Apple per offrire prodotti che mettono eccezionali strumenti fotografici nelle mani di molti: dal primo iPod touch con fotocamera alla più recente linea di iPhone 13 e iPhone 13 Pro.

Pamela Chen
Pamela guida lo sviluppo dell'estetica e del visual storytelling nel team software dedicato a Fotocamera e Foto di Apple, lavorando a stretto contatto con creator e artisti di tutto il mondo. In precedenza ha lavorato come direttore editoriale di Instagram e foto-editor senior per il National Geographic.

Come inviare le foto macro

Per partecipare alla challenge, basta condividere le proprie migliori foto macro scattate con iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max su Instagram e Twitter usando gli hashtag #ShotoniPhone e #iPhonemacrochallenge. Gli utenti Weibo possono partecipare utilizzando #ShotoniPhone# e #iPhonemacrochallenge#. Nella didascalia bisogna indicare il modello di iPhone utilizzato per scattare la foto. Le immagini possono anche essere inviate via email all’indirizzo shotoniphone@apple.com, nella loro massima risoluzione e nominando il file con il formato “nome_cognome_macro_modelloiPhone”. L’oggetto dell’email deve essere: Shot on iPhone Macro Challenge Submission. Le foto possono essere condivise così come sono state scattate, modificate usando gli strumenti di editing di Apple nell’app Foto o ritoccate con software di terze parti. Verranno accettate le immagini ricevute a partire dalle ore 6:01 PST (15:01 ora italiana) del 25 gennaio 2022 fino alle 23:59 PST (8:59 ora italiana) del 16 febbraio 2022. La partecipazione è consentita solo a utenti che hanno già compiuto 18 anni; la challenge non è aperta a dipendenti Apple né ai loro familiari stretti.

Le 10 foto vincitrici verranno pubblicate su Apple Newsroom, su apple.com, e sugli account Twitter ( @Apple), Instagram ( @apple), WeChat e Weibo di Apple e potrebbero apparire negli Apple Store, su cartelloni, in esposizioni Apple interne, in pubblicità digitali e in altre mostre. Le foto vincitrici verranno annunciate intorno al 12 aprile 2022.
Se decidi di inviare le tue foto tramite i social network, le immagini devono essere rese pubbliche. Non saranno ritenute idonee le foto che violano o ledono i diritti di altre persone, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, copyright, marchi registrati, privacy, pubblicità o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale o diritto civile; che presentano contenuti sessualmente espliciti, nudi, oscenità, violenza o altri contenuti offensivi o inappropriati; o che denigrano in qualsiasi modo Apple o qualsiasi altra persona o parte.
Apple crede fermamente che qualsiasi artista debba ricevere una ricompensa per il proprio lavoro, quindi pagherà i diritti di licenza ai 10 vincitori e vincitrici per l’uso delle loro foto nei canali di marketing Apple. Manterrai i diritti sulla tua foto; tuttavia, inviandola, concedi a Apple una licenza royalty-free, internazionale, irrevocabile e non esclusiva, della durata di un anno, per poter usare, modificare, pubblicare, esporre, distribuire, creare opere derivate e riprodurre la foto su Apple Newsroom, su apple.com e sugli account Twitter ( @Apple), Instagram ( @apple), WeChat e Weibo di Apple, e accetti che possa apparire in alcuni Apple Store, su cartelloni, in esposizioni Apple interne, in pubblicità digitali e in altre mostre. Qualsiasi riproduzione della fotografia riporterà i crediti di chi l’ha scattata. Se la tua foto viene selezionata per l’uso in materiali di marketing, accetti inoltre di concedere a Apple l’uso commerciale esclusivo della foto per tutta la durata della licenza.
Si applicano le regole ufficiali; consulta l’allegato per maggiori informazioni.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Condivid... di Apple