Venerdì
17:52:06
Ottobre
08 2021

Etica: Ma stai andando in direzione della sopravvivenza? LE NOVE CONDIZIONI che ti Aiutano a Comprendere dove ti trovi!

Scritto di getto... se ne ha voglia leggilo potrebbe darti spunti nuovi su come agire

View 870

word 1.5K read time 7 minutes, 30 Seconds

In piena responsabilità. Ciò che oggi pare sia ovvio e comodo è nel futuro una responsabilità che ha conseguenze etiche assolute, in direzione della sopravvivenza oppure della non sopravvivenza.

L'importanza della ricerca dei dati corretti è fondamentale ed è necessario che sia messa in atto sempre.

L'importanza spesso è mascherata da apparenti comodità di fatto, che hanno un beneficio nel breve periodo, ma che non tutela l'individuo nel periodo che segue questa breve finestra in cui alcuni dati, ci portano a pensare che e meglio questo breve miraggio oggi, al prezzo di una totale oscurità dei propri diritti e libertà individuali di domani.

Nel precedente decennio tra il 2001 e il 2021 ho raccolto informazioni che hanno permesso ai pochi che ne hanno compreso il senso reale, di sviluppare progetti con mete che andavano e vanno a tutelare i diritti umani.

Messaggi veicolati Via LSNN, spesso ostacolati, articoli che hanno fatto il giro del mondo e che hanno aiutato chi di fatto cercava risposte, punto di partenza in direzione della divulgazione, sono le mete che il primo Portale web ne ha permesso il raggiungimento. Lo abbiamo pagato caro... questa voglia di comunicare e aiutare il prossimo, ma sicuramente non siamo stati fermati. Di fatto LSNN sposa la condizione del “Avviare un flusso in direzione della sopravvivenza e del dato Vero”.

È ovvio ai più sagaci e a individui sensibili che intendono proseguire nella direzione dell'aiuto al prossimo attraverso l'osservazione a l'azione.

Ma quali sono le frasi, le parole combinate che hanno un potere innato nel fare cambiare le cose?

Innanzitutto è corretto pensare che stiamo parlando di parole "lettere accostate che creano un significato concordato e quindi reale", reale non significa assolutamente vero! Reale è ben differente da Vero! Ma questo è un argomento che richiede approfondimenti. Ora desidero portare in evidenza il potere di alcune parole che ci stanno cambiando letteralmente la vita facendo leva sulle emozioni più che su ciò che è vero.

E esistono realmente poche parole combinate che hanno il potere di cambiare le cose. Prima e più importante Le parole Diritti Umani è una di queste. 2 Costituzione è una di queste. 3 Il Diritto al Lavoro è una di queste. 4 Alimentazione Sana è una di queste, 5 Vitamine e Tecnologia applicata ad essa è una di queste, 6 Diritto alla Salute è una di queste, 7 Diritto all'espressione è una di queste, 8 Libertà di scelta è una di queste, 9 Diritto alla privacy è una di queste.

Osservando l'applicazione nel diritto, e nel quotidiano che ognuna di queste parole combinate vengono applicate e misurando quanto queste stesse parole combinate vengono ignorate o addirittura usate in modo improprio, si ottiene l'equazione, la verità sulla direzione presa da un individuo, da un gruppo, da una società, da uno stato, da un insieme di stati, da un pianeta.

Osservando "il come" il diritto applicato e una legge viene confezionata (lasciatemi passare il termine confezionata), si ha l'esatta percezione della direzione intrapresa da quel gruppo, stato, pianeta, l'umanità intera.

Ora sulla base di questo breve ragionamento a mio parere semplice, che esprime l'esatto concetto e ci aiuta nel comprendere meglio ciò che stiamo vivendo in questi ultimi 5 anni, possiamo comprendere che, esistono modi reali e di grande efficacia, che portano l'individuo all'accettazione, e quindi all'accordo volontario in direzione della soluzione che in apparenza sembra essere quella giusta.

Ora sbrogliamo questa matassa per essere semplici e di aiuto a chi legge questo breve articolo.

Osserviamo in modo cronologico alcuni dati che hanno fatto di questo stato, un elemento TEST!! CLICCA QUI PER PRENDERE IN ESAME IL SOGGETTO VACCINI http://www.lsnn.net/it/tags/Vaccini/

Ciò che viene messo in evidenza è un fatto reale e unico “La restrizione progressiva dei diritti individuali dell’individuo”.

In primis su tutti i bambini, che prima del periodo pandemico era stato messo come obbligatorio il vaccino, diversamente non potevano accedere alle strutture degli Asilo pubbliche e private, poi hanno esteso ai Sanitari e poi ai Docenti di istituti. Ma prima che tutto ciò fosse posto in essere in modo obbligatorio, è scoppiato il periodo pandemico di cui tutti abbiamo una realtà comune.

Ora a questo periodo sono state emesse un insieme di Leggi, che inducono il cittadino all’obbligo vaccinale.

Ora a ciò è stato posto un obbligo che induce al vaccino anche chi non intende seguire questo percorso in modo volontario.

Adesso proviamo a ignorare il soggetto Vaccino “in quanto di fatto non è obbligatorio e ci sono pro e contro che porterebbero la discussione in direzione della guerra tra cittadini in quanto per alcuni è fondamentale vaccinarsi e per alcuni altri non lo è, in quanto quest’ultimi sposano la tesi, che è sperimentale, non ci sono garanzie che queste sostanze inoculate nel sangue siano realmente efficaci nel breve e lungo periodo e che non si conoscono gli effetti collaterali nei prossimi 5, 10, 15 anni ” e di certo, non è questo l’argomento che stiamo trattando.

Ho preso questo soggetto in esame, in quanto è il più evidente, sentito e reale di questi ultimi 5 anni.

Ora poniamo l’attenzione sulle nove condizioni che ho citato prima. Con spirito di osservazione giorno dopo giorno vengono messe in atto decreti e leggi che stanno cancellando, con una forza determinata tale, che non è mai stata vissuta prima “nel breve termine dei 500 anni o 5 secoli appena terminati”, questa condizione.

L’osservazione ci porta in direzione del ragionamento:

Quali sono le reali ragioni?

Quale futuro ci attende?

Con quale mezzi portano l’individuo all’accettazione di tali imposizioni?

Ciò che è evidente è in più elementi che fungono da “unico denominatore comune” o se preferite “un unico denominatore” «qui inteso come elemento comune, che ha potere effettivo sui singoli individui».

Questi sono Paura e Libertà

Osservando l’ovvio, si nota che al prezzo di una ipotetica libertà tolta attraverso azioni coercitive «spacciate come panacea del buon vivere e tornare tutti felici e contenti tutti assieme o per alcuni il non avere più il vicino che fino a ieri rompeva le scatole », si sta verificando di fatto una vera cancellazione delle nove condizioni sopra citate che hanno portato gli esseri umani, alla piena libertà.

È accaduto in un tempo molto molto breve una inversione di marcia nella direzione del totale controllo degli individui. Ciò che non è più possibile ignorare è proprio ciò che sta succedendo in questi ultimi 24 mesi, periodo in cui azioni congiunte in tutto il mondo, hanno portato alcuni stati, nella condizione di decidere in direzione della non sopravvivenza.

Uno strumento che ad esempio l’Italia sta sperimentando è il certificato verde covid, conosciuto anche come Green Pass. Questo elemento di fatto sta spazzando via in un unica manovra tutte le Nove Condizioni che hanno tutelato e tutelano l’individuo “e preciso l’individuo in quanto tutto parte da esso.”

Se oggi accordo tale violazione che intende limitare la libertà dell’individuo, questo accordo, scriverà nei libri della storia il futuro di un paese in cui non sarà più possibile fare nulla se non è stato prima accordato dai pochi che pensano di avere in mano la conoscenza assoluta.

Ciò che dovremmo osservare, ma è solo un punto di vista e una considerazione personale, è ciò che realmente accade in tutto il mondo, a dovremmo farlo tutti apprendendo da fonti estere e non italiane in quanto quest’ultime potrebbero agire con dati di sintesi e che non tengono conto della reale situazione mondiale.

Il nostro dato stabile sono le nove condizioni sopra citate: «nell’istante che queste iniziano avere sempre meno importanza, è necessario alzare il proprio livello di necessità in direzione della propria sopravvivenza»

Prima e più importante Le parole
1 Diritti Umani è una di queste.
2 Costituzione è una di queste.
3 Il Diritto al Lavoro è una di queste.
4 Alimentazione Sana è una di queste,
5 Vitamine e Tecnologia applicata ad essa è una di queste,
6 Diritto alla Salute è una di queste,
7 Diritto all'espressione è una di queste,
8 Libertà di scelta è una di queste,
9 Diritto alla privacy è una di queste.

denominatore ‹de·no·mi·na·tó·re› - s.m.

~ In aritmetica, il termine posto sotto o al lato del segno di frazione, che indica in quante parti uguali è stato diviso l'intero

Denominatore comune, qualunque multiplo comune dei denominatori di due o più frazioni; fig. , termine generico al quale si riportano elementi diversi: è arbitrario riferire a un d. comune esperienze così diverse; elemento, punto di convergenza: i due programmi non hanno alcun d. comune.

ETIMOLOGIA Dal lat. mediev. denominator -oris , der. di denominare ‘denominare’ DATA sec. XIV.

coercitivo ‹co·er·ci·tì·vo› agg.

~ Gravemente limitativo dell'altrui volontà o possibilità di azione: mezzi c.

ETIMOLOGIA Der. del lat. coërcēre ‘costringere’ DATA prima del 1691.

panacea ‹pa·na·cè·a› s.f.

~ Rimedio universale, buono per tutti i mali (per lo più con intonazione ironica o scherzosa)

propr. Nome dato dai Greci e dai Latini a varie piante cui si attribuivano virtù magiche nella cura di alcune malattie.

ETIMOLOGIA Dal lat. panacēa , dal gr. panákeia , comp. di pân ‘tutto’ e del tema di akéomai ‘curo, guarisco’ DATA sec. XIV.

Source by Silvia_Michela_Carrassi


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Etica: M...ti trovi!