Accadeva l’11 Settembre 2001, l’attentato alle Torri Gemelle

Venerdì
07:28:36
Settembre
11 2009

Accadeva l’11 Settembre 2001, l’attentato alle Torri Gemelle

Ottava ricorrenza - Noi le vogliamo ricordare nella loro bellezza.

View 159.3K

word 1.1K read time 5 minutes, 30 Seconds

Milano: UN MINUTO DI SILENZIO ALLE ORE 14:03 (ora simbolica italiana) - New York City 11 Sett 2001, Otto anni fa, nella giornata di oggi accadeva qualcosa di veramente eclatante.

Molte le vittime, il mondo è cambiato e, le guerre ci insegnano che nessuno ha «MAI» vinto veramente....

Tutti perdono QUALCOSA... o Peggio QUALCUNO, alla quale avrebbe potuto dare ancora molto amore.

Oggi è l’ottavo anno alla quale ricorre un giorno speciale. è speciale per molte persone nel mondo, per molti di noi e, per altre anime che hanno perso i propri cari, in quel fatidico giorno del 11 Settembre 2001/2009.

Amore e Luce per queste anime, siano esse ancora tra di noi, o trapassate a miglior vita.

Con Amore e Luce. Facciamo che non si ripeta ancora una tale tragedia. Il mondo è così grande e la vita dura così poco , perché distruggere.

è meglio amare ed essere amati. Edificando per noi stessi e per i futuri abitanti del pianeta.

Quando hai letto questa notizia, se lo desiderassi dona «UN MINUTO DI SILENZIO» per la Pace nel Mondo e per le Vittime delle Guerre.

Namasté con Amore
Silvia Carrasso

UN PO' DI STORIA.
Molto c'è da dire, e molto è già stato detto.. Noi ricordiamo questo evento con il desiderio di: PACE, SERENITA', STABILITA' e AMORE

Attentati dell’11 settembre 2001 - Freedom Tower furono distrutte e circa 3000 vittime accertate.

Il mattino dell’11 settembre 2001, diciannove terroristi dirottarono quattro aerei di linea passeggeri in viaggio verso la California dagli aeroporti Logan (di Boston), Washington Dulles (di Dulles, ma utilizzato per voli da Washington) e Newark (in New Jersey ma che serve anche New York).

I dirottatori condussero due aeroplani, il volo American Airlines 11 e il volo United Airlines 175, a schiantarsi contro le Torri nord e sud del World Trade Center.

Un altro gruppo di dirottatori condusse il volo American Airlines 77 a schiantarsi contro il Pentagono, mentre un quarto volo, lo United Airlines 93, col quale i terroristi intendevano colpire il Campidoglio o la Casa Bianca a Washington, precipitò al suolo nei pressi di Shanksville, in Pennsylvania.

Sul volo United Airlines 93 le registrazioni della scatola nera hanno rivelato che l’equipaggio e i passeggeri tentarono di sottrarre il controllo dell’aereo ai dirottatori dopo aver saputo, per via telefonica, che altri aerei dirottati erano stati mandati a schiantare contro degli edifici, quella mattina.

Secondo la trascrizione della registrazione, uno dei dirottatori diede l’ordine di virare il velivolo quando fu chiaro che ne avrebbero perso il controllo a causa dei passeggeri.

Poco dopo, l’aeroplano si schiantò in un campo vicino Stonycreek, nella contea di Somerset (Pennsylvania), alle ore 10:03:11 ora locale (14:03:11 UTC).

Tre edifici del complesso del World Trade Center collassarono a causa di danni strutturali, quel giorno.
La torre meridionale (denominata WTC 2) crollò alle 9:59 circa, dopo un incendio di 56 minuti causato dall’impatto del volo United Airlines 175; la torre settentrionale (WTC 1) collassò alle 10:28, dopo un incendio di circa 102 minuti.

La caduta di WTC 1 produsse dei detriti che danneggiarono la vicina 7 World Trade Center (WTC 7), la cui integrità strutturale fu ulteriormente compromessa dagli incendi; l’edificio collassò più tardi, quello stesso giorno, alle 17:20 ora locale.

Le vittime degli attentati furono 2974, esclusi i diciannove dirottatori: 246 su quattro aeroplani (88 sul volo American Airlines 11, 59 sul volo United Airlines 175, 59 sull’American Airlines 77 e 40 sul volo United 73; non ci fu alcun superstite), 2603 a New York e 125 al Pentagono.] Altre 24 persone sono ancora elencate tra i dispersi. Tutte le vittime erano civili a parte 55 militari uccisi al Pentagono. Furono più di 90 i paesi che persero cittadini negli attacchi al World Trade Center.

per l’occasione è stato aperto un gruppo su Facebook

ALCUNI ARTICOLI

Attualità Pubblicata - 10 Settembre 2008 - h 17:13:17
Domani Palmeri in S.Cristoforo per messa vittime e a mostra Trivulzio con frammento Torri Gemelle
Milano - Domani, giovedì 11 settembre, in occasione del settimo anniversario della tragedia delle Torri Gemelle, il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri interverrà alle iniziative organizzate a Milano in memoria delle vittime.
Alle ore 18.00 il Presidente Palmeri parteciperà alla messa commemorativa presso la Chiesa di San Cristoforo, in via San Cristoforo 3, mentre alle ore 21.00 inaugurerà la mostra fotografica "Inno alla vita" presso il Pio Albergo Trivulzio, in via Trivulzio 15 che, per l’occasione, sarà illuminato a giorno e ospiterà il concerto "Ensemble Baschenis".

Guerra e Conflitti Pubblicata - 11 Settembre 2006 - h 00:48:24
Bush: 2001-2006, 5° anniversario. La lotta al terrorismo prosegue
Bush: a 5 anni dagli attentati dell11 settembre, gli USA sono ancora minacciati. La lotta al terrorismo prosegue

Gli Stati Uniti sono più sicuri adesso di cinque anni fa, grazie ai programmi magari contestati ma di valore "incalcolabile”, della propria amministrazione. Gli Stati Uniti sono comunque ancora minacciati e proseguono nelloffensiva contro il terrorismo.
Sono alcuni dei passi del discorso pronunciato ieri dal presidente statunitense, George Bush, alla vigilia del V anniversario degli attacchi kamikaze compiuti l11 settembre del 2001.
Cinque anni dopo, la ferita è ancora aperta. Laddove si stagliavano le Torri Gemelle, marchio inconfondibile dello sky line di New York, lo spazio vuoto ricorda drammaticamente quanto successo l11 settembre di 5 anni fa. E le ferite sono ancora profonde nella gente che, più o meno direttamente, subisce ancora le conseguenze dellattentato terroristico più sanguinoso della storia.

Guerra e Conflitti Pubblicata - 17 Marzo 2006 - h 10:02:13
GUERRA IN IRAQ: MAI COSI BASSO IL CONSENSO DEGLI AMERICANI
Il 50% non ritiene "moralmente giustificabile” lazione americana in Iraq; nel 2003 erano 24 su 100. Il 54% pensa che Saddam Hussein non era coinvolto nellattacco alle Torri Gemelle di new York e solo il 39% ritiene il contrario; il 53% è anche convinto che la guerra in Iraq non abbia a che vedere con la guerra al terrorismo e sia "unazione separata” mentre solo il 29% si dice convinto che lIraq possedesse armi di istruzione di massa.

Internazionale Pubblicata - 11 Settembre 2002 - h 00:00:00
A New York si moltiplicano le inziative per ricordare le vittime dell ‘11 settembre
Da ground zero l’anno che è passato si percepisce soprattutto come l’allargarsi di un fossato emotivo, per le migliaia di vite cancellate e per le moltissime altre segnate indelebilmente. New York di continuo riordina mentalmente ciò che è accaduto ma torna a vivere, riscivola lentamente nella sua caotica normalità.

Internazionale Pubblicata - 13 Marzo 2002 - h 00:00:00
11 SETTEMBRE: ILLUMINATE TORRI DI LUCE WORLD TRADE CENTER
NEW YORK - Due torri di luce illuminate grazie alla tecnologia 'made in Italy' si sono innalzate nella notte di Manhattan.
«Tribute in Light», il memoriale temporaneo alle vittime del World Trade Center, è stato acceso alle 18:30 di New York da Valerie Webb, una ragazzina di 12 anni che ha perso il padre Nathaniel, un poliziotto di Port Authorithy, l’11 settembre.

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Accadeva...i Gemelle
from: ladysilvia
by: Bocconi